CERCA TRA LE BAND
WORLD
3SUONA DAL VIVO!
2CONFERMA LA DATA DEL TUO CONCERTO
1ISCRIVITI AL FESTIVAL
RECENSIONI
Home  >  Concerti  >  Concerti nel mondo  >  Recensioni
PROSSIMI CONCERTI
Nazione

Città

PROSSIME BAND SUL PALCO
Iscritti il 17 settembre 2020 alle 09:28

INSOMNIA

Pop Rock
Italia
Iscritti il 15 settembre 2020 alle 16:16

SIN

Other...
Italia
Iscritti il 14 settembre 2020 alle 23:10

Fisarmonica sola

World Music
Italia
Prossime nel mondo
Iscritti 14 ore fa

MTM Blues

Other...
Polonia
Iscritti 14 ore fa
RECENSIONI

Terza fondamentale tappa degli Harshine con emergenza Festival

Per chi ancora non avesse avuto modo di ascoltarli live, un’occasione imperdibile sarà il prossimo 7 Giugno a Stazione Birra a Roma



Gli Harshine sono il frutto di un connubio tra amicizia e passione per la musica, che si sviluppa nel settembre 2011 a Roma. Sono cinque i ragazzi, quindi come già abbiamo detto cinque amici, che con la loro unione hanno reso possibile una fusione tra hard rock e rock melodico che trova una sua realizzazione in brani come “Strange Mind”, molto ritmici ed energici degni del migliore rock e ben strutturati, come solo una band preparata sa fare. I cinque ragazzi che vanno a comporre la band rispondono ai nomi di: Roberto Pompei splendida voce del gruppo, Augusto Antinori il picchiatore alla batteria, Francesca Giannino unica ragazza della band alla chitarra, il bassista Marco Marroni e Pietro Miragliotta altra chitarra.

La loro avventura con Emergenza Festival inizia nel novembre 2012 quando, come tutte le altre band che iniziano questo percorso salgono sul palco dello ZooBar. Piacciono al pubblico che regala loro un meritatissimo secondo posto. Soddisfazione doppia se si pensa che gli Harshine sono tra le prime band ad esibirsi durante la serata, con il difficilissimo compito di riscaldare un pubblico inevitabilmente ancora freddo. L’emozione non gioca loro brutti scherzi e li porta direttamente alla seconda tappa. Siamo al 18 gennaio 2013, anno nuovo ma il successo resta quello di sempre. Gli Harshine vengono ancora una volta sostenuti, premiati dal pubblico e confermati alle semifinali del BlackOut. E’ passato qualche mese da gennaio, ma la nostra attenzione su questa giovane band romana resta alta e non possiamo fare altro che attendere il loro ritorno con Emergenza per una nuova importantissima, anzi, fondamentale esibizione che potrebbe portarli nell’Olimpo delle band Emergenti: L’Alcatraz di Milano per le finali nazionali italiane. Ma prima del sogno, c’è la realtà E la realtà per loro si concretizzerà il prossimo 7 giugno sul palco di Stazione Birra, dove il gruppo dovrà dimostrare ancora una volta quanto vale e perché è arrivato fin lì. Passione, grinta e tenacia non mancheranno sul palco romano e a mostrarvele, ne siamo certi, saranno gli Harshine.