CERCA TRA LE BAND
WORLD
3SUONA DAL VIVO!
2CONFERMA LA DATA DEL TUO CONCERTO
1ISCRIVITI AL FESTIVAL
RECENSIONI
Home  >  Concerti  >  Concerti nel mondo  >  Recensioni
PROSSIMI CONCERTI
Nazione

Città

PROSSIME BAND SUL PALCO
Iscritti ieri alle 09:28

INSOMNIA

Pop Rock
Italia
Iscritti il 15 settembre 2020 alle 16:16

SIN

Other...
Italia
Iscritti il 14 settembre 2020 alle 23:10

Fisarmonica sola

World Music
Italia
Prossime nel mondo
Iscritti 9 ore fa

Ceryse

Indie Pop
Francia
Iscritti 12 ore fa

Dr Bang

Rock Fusion
Francia
RECENSIONI

Recensione 2 semifinale Emergenza Festival Latte + Brescia

Deizy, Evil's Flowers, Jimmy and The Rooster, Lakeside Amusement Park, Super Team Ciclone - STC, GiveMeApple, Desdemona



Deizy

Inizia la serata una band della provincia di Cremona che ha ben chiara la strada artistica che vuole seguire. Brani ben scritti in italiano, arrangiati con cura e nonostante la sala non sia ancora gremita, non si fanno intimorire e fanno un bello spettacolo sul palco trasportati dalla loro stessa musica. Peccato per il poco seguito, è una band che merita di essere ascoltata.

Evil's flowers

Bisogna aspettare qualche minuto prima che la seconda band sia completa sul palco e poi si comincia con la musica

Hanno delle idee molto personali che se curate meglio nella realizzazione sarebbero più efficaci.

Un rock dall'approccio strumentale che seppur non ancora maturo fa intravedere la loro intraprendenza artistica.

I fan che si muovo a ritmo sotto il palco sono il valore aggiunto al loro show. 

Jimmy and the roosters

Bei brani dal puro sapore di intenso rock. Ottimo il look della band con camicia bianca e cravatta nera. Il loro pubblico non si smentisce ed è carico sotto il palco a sostenerli. Rispetto alla loro eliminatoria la loro presenza scenica è più energica.

Dovrebbero solo imparare ad interagire con il pubblico e sarebbe un live con le scintille.

Lakeside Amusement park

Entriamo subito nel mondo onirico con la quarta band in scaletta. Equilibrio di suoni perfetti tra chitarre e synth di cui per altro va sicuramente elogiata la scelta. La voce si lega perfettamente a tutta questa melodia che senza esitazione ti trasporta nel loro mondo. Ancora è da trovare una propria dimensione del live così da poter ammaliare più pubblico possibile.

STC

Ed ecco sul palco una band dal chiaro sapore punk che presenta un repertorio che entra perfettamente nello schema del genere. Testi socialmente impegnati su un tappeto di puro punk rock di buon livello. Rispetto alla prima fase però sembrano crederci un po' meno e sul palco si nota. In generale però il pubblico caloroso fa intendere che il live è assolutamente godibile.

Give me apple

Salgono sul palco con molta più sicurezza rispetto al primo turno i GiveMeApple, forti sicuramente di un'ottimo seguito che durante questa serata li sostiene in modo più che adeguato. Presenza scenica impeccabile rispetto al genere che fanno, potente e (come già scritto) dissacrante, Ottimo inizio con una parte parlata, di grande richiamo per tutto il pubblico in sala. Il live è studiato bene, senza fronzoli tra un brano e l'altro. Ancora da curare con un pochino più di attenzione l'ordine nell'aspetto puramente tecnico.

Desdemona

Hanno una bella potenza musicale, compatti, come si richiede alle migliori band. E' necessario avere un po' di attenzione verso l'immagine della band poichè un look adeguato li aiuterebbe anche come presenza scenica. Una band che in qualche modo stringe l'occhio al metal, soprattutto per le caratteristiche vocali del cantante. 

Splendida serata, grazie alle band, al pubblico presente in sala, al Latte +, al disponibilissimo staff tecnico, Ufip per i piatti e a Marshall per gli amplificatori.