CERCA TRA LE BAND
WORLD
3SUONA DAL VIVO!
2CONFERMA LA DATA DEL TUO CONCERTO
1ISCRIVITI AL FESTIVAL
RECENSIONI
Home  >  Concerti  >  Concerti nel mondo  >  Recensioni
PROSSIMI CONCERTI
Nazione

Città

PROSSIME BAND SUL PALCO
Iscritti il 17 settembre 2020 alle 09:28

INSOMNIA

Pop Rock
Italia
Iscritti il 15 settembre 2020 alle 16:16

SIN

Other...
Italia
Iscritti il 14 settembre 2020 alle 23:10

Fisarmonica sola

World Music
Italia
Prossime nel mondo
Iscritti 12 ore fa

MTM Blues

Other...
Polonia
Iscritti 12 ore fa
RECENSIONI

L’alternative Rock dei The Nobodies!

Il grido di liberazione dei The Nobodies, in semifinale proprio nel giorno della Liberazione.



Il nome di questo gruppo proveniente dalla capitale è The Nobodies. Eppure loro, non sono esattamente “nessuno”. Sono Emanuele Ippo, Alessandra Garofalo, Alessandro Blasi, e Alex JD, formazione nata nel 2010 e definitasi nel 2011. Il loro look non da spazio a fraintendimenti: capelli lunghi, catene, creste “multicolor” e uno stile che sconfina nel punk e nel dark, ci mettono di fronte chiaramente ad una band di matrice alternative rock. Ma chiaramente, non è solo una questione di stile. Dal palco che li vede esibirsi con talento e personalità da vendere i The Nobodies, urlano tutta la loro voglia di abbattere quei sentimenti che istigano all’odio e limitano la libertà di esprimere sé stessi, qualunque sia la forma da esprimere. Nascono come cover band, di artisti come Nirvana o i Ramones, ma poi come sempre il salto di qualità è rappresentato dall’elaborazione di pezzi inediti. Pezzi con i quali iniziano a farsi conoscere e ad esprimere i loro sentimenti e stati d’animo, chiarissimi in pezzi come “Oblio”, scritto dalla bassista della band Alessandra .

Grande successo riscuotono sul palco dello ZooBar dove si esibiscono con Emergenza Festival, dimostrandosi assolutamente degni dell’opportunità e meritevoli di continuare l’esperienza con il contest per band emergenti, con il quale arrivano in semifinale. Il palco del Black Out sarà la prossima location, il 25 Aprile, giorno della liberazione, la data da ricordare per sentire dal vivo questa band che grida la propria voglia di liberà!