CERCA TRA LE BAND
WORLD
3SUONA DAL VIVO!
2CONFERMA LA DATA DEL TUO CONCERTO
1ISCRIVITI AL FESTIVAL
RECENSIONI
Home  >  Concerti  >  Concerti nel mondo  >  Recensioni
PROSSIMI CONCERTI
Nazione

Città

PROSSIME BAND SUL PALCO
Iscritti il 17 settembre 2020 alle 09:28

INSOMNIA

Pop Rock
Italia
Iscritti il 15 settembre 2020 alle 16:16

SIN

Other...
Italia
Iscritti il 14 settembre 2020 alle 23:10

Fisarmonica sola

World Music
Italia
Prossime nel mondo
Iscritti 13 ore fa

MTM Blues

Other...
Polonia
Iscritti 14 ore fa
RECENSIONI

Recensione 5 eliminatoria Emergenza Festival Brescia

Morphade, Evli's Flowers, Crazy huh, Vidian, TomBomadil, The hewitt's, Blackmail of murder



Morphade

Inizia la quinta eliminatoria di Emergenza Festival al Latte + di Brescia con una band di giovanissimi che sa bene quello che sta facendo. Tutti i musicisti sanno il fatto loro, creano un bellissimo spettacolo energico, hanno una bellissima immagine che dà un'ottimo colpo d'occhio dal palco, è uno show a cui ci si diverte. Alcuni brani sono più riusciti di altri (ad esempio quelli in inglese risultano più sicuri) il consiglio è studiate, suonate e studiate... la strada presa è quella giusta ;-)

Evil's flowers

E' ora il turno di una band veterana di Emergenza, già presente alle edizioni precedenti del festival anche se con una formazione leggermente diversa.

Salgono sul palco più sicuri dell'anno precedente. Da subito è evidente che le idee sono molto valide, originali e personali, ma è ancora acerba la realizzazione. Anche in questo caso il consiglio è quello di suonare e soprattutto provare insieme perchè a volte ciò che manca è un suono d'impatto.

Crazy huh

I terzi in scaletta sono i Crazy huh, anche loro molto giovani e tecnicamente preparatissimi. Hanno uno splendido suono d'insieme, arrangiano con intelligenza e dovizia, tastiere e chitarre si intrecciano perfettamente. I brani sono scritti in modo molto maturo e sono personali ed interessanti. Devono però ancora prendere dimestichezza con il palco e imparare a gestire il rapporto con il pubblico.

Vidian

E' il momento di una band più matura rispetto a quelli sentiti fino ad ora. I Vidian scrivono molto bene i loro pezzi che probabilmente sarebbero stati messi in risalto da una scelta di scaletta differente. Sfoderano però un'energia invidiabile, un muro di suono che investe tutto il pubblico presente in sala. E' necessario fare attenzione all'immagine della band curando meglio il look. 

TomBomadil

Sale sul palco ora una band molto fresca della provincia di Bergamo. il loro progetto punta ad una aspetto acustico, aiutati dall'uso della chitarra acustica e da un ukulele. Ci troviamo nuovamente di fronte ad una band con ottime idee, ma ancora da studiare la realizzazione. Attenzione all'accordatura dei propri strumenti! Nel complesso è stato un live molto piacevole e dalle idee particolari.

The hewitt's

La prima band punk della serata è una band già navigata. Vengono dalla provincia di Verona e la loro esperienza è evidente già dalle prime note. A parte qualche incidente che vede come protagonisti salti e amplificatori, lo show scorre liscio, strabordante di forza e vigore. Sono in 3 e fanno per 10. I brani sono tipici del genere. Ottima presenza scenica che coinvolge il pubblico presente in sala.

Blackmail of murder

Chiude la quinta eliminatoria di Emergenza una band che ha già partecipato l'anno scorso con ottimi risultati e quest'anno sono ancora meglio dell'edizione precedente. Sono più maturi, consapevoli, ogni strumento è al posto giusto, i brani sono efficaci e lo spettacolo è perfetto per il loro genere metal core. Una nota di merito al cantante, bravissimo in tutti gli stili, anche intonatissimo ed espressivo nella parte melodica. Un progetto assolutamente solido che merita di essere ascoltato quindi l'aspetto maggiore su cui lavorare ora è la propria promozione.

Momento del verdetto

I primi classificati, che si aggiudicano la semifinale e un altro concerto in una città italiana in cui si svolge il festival sono i Crazy huh con 92 voti. Sul palco del Latte + rivedremo anche i Vidian con 65 voti e Evil's flowers con 49 voti 

Incrociamo le dita per il ripescaggio di Morphade con 39 voti Blackmail of murder con 34 voti, Tombombadill con 31 voti e The Hewitt's con 27 voti.

Bella serata, grazie alle band, al pubblico presente in sala, al Latte +, al disponibilissimo staff tecnico Mattia e Enzo, Ufip per i piatti e a Marshall per gli amplificatori.