CERCA TRA LE BAND
WORLD
3SUONA DAL VIVO!
2CONFERMA LA DATA DEL TUO CONCERTO
1ISCRIVITI AL FESTIVAL
RECENSIONI
Home  >  Concerti  >  Concerti nel mondo  >  Recensioni
PROSSIMI CONCERTI
Nazione

Città

PROSSIME BAND SUL PALCO
Iscritti 17 ore fa

Alis Mata

Cantautorale
Italia
Iscritti ieri alle 11:51

Ras Nir

Death Metal
Italia
Iscritti il 17 settembre 2020 alle 09:28

INSOMNIA

Pop Rock
Italia
Prossime nel mondo
Iscritti 14 ore fa

Owsay

Other...
Russia
Iscritti ieri alle 05:00

Радионервы

Alternative rock
Russia
RECENSIONI

Le recensioni della seconda serata di Livorno@TheCageTheathre

Gli Scab, Age Doesn' t Matter, Stativ Collision, Gang Bang, Le Funi del Foni, Death Race, (Guest) Rain



Bella anche la seconda serata di Livorno, variopinta per generi e generazioni, come al solito lo splendido palco del Cage ha reso possibile ancora una volta di realizzare un splendida serata di musica e pubblico.
Le recensioni;

Gli Scab; propongono un mix di Folk/Blues interessante, voce al femminile molto Soul, morbida e potente accompagnata da cajon e chitarre.........il concerto scorre bene e piacevolmente, il pubblico è incuriosito e ascolta una delle poche band del festival che affrontano il palco del Cage a "basso volume"!!
La scrittura non male forse non tanta precisione nell' insieme, un dettaglio da considerare per migliorare lo standard live della band.
Il pubblico li vota e loro vanno in semifinale.

Age doesnt' t Matter; Giovanissimi e se il buongiorno si vede dal mattino qui il sole splende!!
Indole Rock and Roll, bella faccia tosta e un concerto affrontato in strumentale alla stregua della jam session, nonostante la giovanissima età sorprendono per anima, musicalità e dinamica e queste sono cose legate più al talento che alla didattica.
Mi aspetto e mi auguro che in futuro comincino a scrivere anche linee melodiche vocali.
Semifinale.

Stativ Collision
; Pane, Rock n' Roll e Psychedelia Progressiva vecchio e nuovo stile.......gradevolissimi e ispirati, la voce molto bella, calda e assolutamente nella musica. sono giovanissimi anche loro ma alle spalle si sente un background di livello.
C'è un costante ricerca del suono e dell' espressione, il pubblico li premia ascoltandoli e votandoli, unica pecca sicuramente da migliorare l 'insieme ritmico!
La cover mi ha un pò sorpreso!!
Semifinale.

Gang Bang; la track list di questa "Hair Band" dal nome alquanto goliardico potrebbe essere in una mia cassetta anni 80/90.
Guns n' Roses, Motley Crue, Twister Sister.......divertentissimi, suonano rock 'n roll con energia da vendere, chitarroni e potenza............ mi hanno riportato indietro di 25 anni, rock on ragazzi.....non passano il turno, vediamo i ripescaggi.

Le Funi del Foni; Rock/Folk cantautoriale, bello il concerto nell insieme, bello il suono e la proposta musicale, piacevoli davvero.
Peccato non tanti voti.

Rain; gli ospiti della serata, avevano già ben fatto a Genova e si ripetono sul palco del Cage, rock and roll melodico di forte matrice inglese dai settanta ad oggi, sono una band che suona davvero con bella disinvoltura e anche questa volta il pubblico neutro li segue e li applaude come dei beniamini locali, bravi.
C' è un pecca sulla quale consiglio di lavorare, due chitarre distorte, tastiera, basso e batteria sempre suonate non aiuta la resa delle canzoni......!
Rock on!!

Death Race; Il loro mega banner crea un grande effetto scenico di inizio concerto ( vedi foto on line), Death metal suonato con rabbia potenza ed efficacia, scelte fatte e portate avanti, niente da dire.
Vincono la serata e saranno quindi ospiti in un altra serata del festival a loro scelta, buona la prima!

Grazie al The Cage, allo staff Izio e Dario, MARSHALL per gli ampli e UFIP per i piatti.
Alla prossima il 15 febbraio sempre al the cage.