CERCA TRA LE BAND
WORLD
3SUONA DAL VIVO!
2CONFERMA LA DATA DEL TUO CONCERTO
1ISCRIVITI AL FESTIVAL
RECENSIONI
Home  >  Concerti  >  Concerti nel mondo  >  Recensioni
PROSSIMI CONCERTI
Nazione

Città

PROSSIME BAND SUL PALCO
Iscritti 17 ore fa

Alis Mata

Cantautorale
Italia
Iscritti ieri alle 11:51

Ras Nir

Death Metal
Italia
Iscritti il 17 settembre 2020 alle 09:28

INSOMNIA

Pop Rock
Italia
Prossime nel mondo
Iscritti 13 ore fa

Owsay

Other...
Russia
Iscritti ieri alle 05:00

Радионервы

Alternative rock
Russia
RECENSIONI

Recensione 1 eliminatoria Firenze

Edgclipper, Xenovirus, Seek of Mind, hey Helizabet, Alcoholic Rain



Buona la prima serata per le selezioni della Toscana relative alle provincie di Firenze, Prato, Siena, Lucca, Arezzo.
Solo 5 band in gara, non tanto pubblico rispetto alla media ma complessivamente una serata piacevole che ha dato anche delle buone indicazioni!!!
Edgeclipper: il loro è il primo concerto del 2013 per emergenza festival, sono giovani, hanno carattere e idee chiare, piacevoli le linee melodiche sempre a metà tra il melodico e il non, una band da rivedere che può crescere molto se limano le ingenuità tipiche probabilmente solo della poca esperienza.
Xenovirus: piaccia o non piaccia il metal progressivo in tutte le sue varianti è un genere che non può essere suonato se privi di tecnica individuale. Molto ben preparati gli Xenovirus e anche molto potenti, onestamente niente da dire, buona la presenza scenica anche se migliorabile, non male anche la scelta della strumentazione, hanno un album in uscita dal titolo Mechanical Arrogance.
Seek of Mind: tutto strumentale, due chitarre baso batteria.....e pedalare com galoppate vecchio stile metal.....primi Iron per intendersi, troppe cover anche se la band è piaciuta ma va rivista più avanti.......le cover strumentali sanno di gioco al nascondino....fatevi vedere ragazzi ::)!!! In Semifinale ....VIPER !
Hey Helizabeth: "Britannia docet" o quasi, tattici con la chiusura Beatles anche se non era necessario visto l'ottimo concerto. Rispetto alle prime tre sono la band più Pop nella accezione moderna del termine.....qualcosa di loro ricorda lo stile di Alex Turner, bel concerto, buone le canzoni buona la prima, in semifinale al VIPER e come vincitori della serata potranno scegliersi una data di Emergenza nella penisola in un club a loro scelta per fare un concerto come ospiti della serata stessa. Complimenti.
Alcoholic Rain: Power, Funk, Groove........si sentono i peppers nell' ispirazione della band ma c'è anche tanta personalità, sound e consapevolezza, molto preparati tecnicamente forse in aiuto del songwriting non ci starebbe male aiutare le linee melodiche!!!VIPER e semifinale.
Grazie a tutte le band, allo splendido staff tecnico e al Keller tutto,....... avanti alla prossima serata, il 13 gennaio nello splendido Keller Platz.
Frils.