CERCA TRA LE BAND
WORLD
3SUONA DAL VIVO!
2CONFERMA LA DATA DEL TUO CONCERTO
1ISCRIVITI AL FESTIVAL
RECENSIONI
Home  >  Concerti  >  Concerti nel mondo  >  Recensioni
PROSSIMI CONCERTI
Nazione

Città

PROSSIME BAND SUL PALCO
Iscritti il 17 settembre 2020 alle 09:28

INSOMNIA

Pop Rock
Italia
Iscritti il 15 settembre 2020 alle 16:16

SIN

Other...
Italia
Iscritti il 14 settembre 2020 alle 23:10

Fisarmonica sola

World Music
Italia
Prossime nel mondo
Iscritti 13 ore fa

MTM Blues

Other...
Polonia
Iscritti 13 ore fa
RECENSIONI

Staycen x Koen – Never Too late recensione EP

Il duo che è un modello per molte band emergenti



Staycen x Koen è un duo di musica soul formato da Staycen, calda voce femminile, e Koen, eclettico beatmaker che è divenuto noto grazie ai suoi fantastici beat dal carattere Future Jazz.
Never Too Late è il terzo album pubblicato nel giro di appena due mesi. Il prolifico duo esordisce a settembre del 2012 con Bootyleg per arrivare fino a Never Too Late, appunto. Questo lavoro, denso di vocalizzi di Staycen, emerge rispetto ai due precedenti perché le voci sono più calde ed i beat più intensi e piacevoli all’ascolto.
L’album inizia con l’omonima traccia, Never Too Late, una più che rilassante traccia soul elettronica piena di ritmiche insolite. Si continua con Find My Way e con So Natural, due inni che riprendono il sound dei sintetizzatori anni 90’ utilizzati da idoli della techno-funk come Model 500 fondendoli con la calda voce di Staycen. Altri momenti topici dell’album sono senza dubbio la traccia intitolata Be, un lento e sensuale swing che ricorda a tratti perfino Amy Winehouse, ed il remix della title-track, prodotto da Vincent Paolo. Nel remix sound future jazz e deephouse si intrecciano con cori dense di voci ed il pezzo si fa davvero interessante.
Nel complesso, Never Too Late EP è un ottimo EP, pieno di ottime canzoni e facile da ascoltare; ben arrangiato, interessante ed enormemente innovativo. (potete trovare l’album in free-download sulla pagina ufficiale di Bandcamp del poliedrico duo,