CERCA TRA LE BAND
WORLD
3SUONA DAL VIVO!
2CONFERMA LA DATA DEL TUO CONCERTO
1ISCRIVITI AL FESTIVAL
RECENSIONI
Home  >  Concerti  >  Concerti nel mondo  >  Recensioni
PROSSIMI CONCERTI
Nazione

Città

PROSSIME BAND SUL PALCO
Iscritti il 17 settembre 2020 alle 09:28

INSOMNIA

Pop Rock
Italia
Iscritti il 15 settembre 2020 alle 16:16

SIN

Other...
Italia
Iscritti il 14 settembre 2020 alle 23:10

Fisarmonica sola

World Music
Italia
Prossime nel mondo
Iscritti 13 ore fa

MTM Blues

Other...
Polonia
Iscritti 13 ore fa
RECENSIONI

Recensione dischi: Ten, Pearl Jam

Uno dei dischi alternative rock più validi, frutto del lavoro di una grande band.



C'erano nel '91 molti gruppi grunge peccato che il grunge non esistesse. I Pearl Jam sono tuttavia una buona band alternative rock, che ha pubblicato qualche album carino.
C'è una cosa che però non sopporto dei Pearl Jam: sono osannati come fossero alcuni tra i più lungimiranti e innovativi musicisti della storia del rock quando sono solamente un gruppo interessante (accade spessissimo).
Ten è decisamente il loro lavoro migliore. Una musica in conformità con la moda di quel decennio li fa emergere come uno dei gruppi più importanti per la scena grunge di Seattle (parliamo di grunge per convenzione dato che ho finito gli aggettivi), a mio parere sono più brillanti dei Nirvana sotto tutti i punti di vista e la voce di Vedder, per quanto ne possiate dire, è eccezionale.
I testi sono interessanti, forse un po' fasulli, ma possiamo passarci sopra per una volta. Questo cd è buono, se questo gruppo fosse riuscito a costruirsi un'identità un po' più alienata da quel ''grunge'' che tanto ossessionava tutti quanti, sarebbe potuto davvero essere validissimo.
Io li considero comunque buoni, mi piacciono.
Falangher.