CERCA TRA LE BAND
WORLD
3SUONA DAL VIVO!
2CONFERMA LA DATA DEL TUO CONCERTO
1ISCRIVITI AL FESTIVAL
RECENSIONI
Home  >  Concerti  >  Concerti nel mondo  >  Recensioni
PROSSIMI CONCERTI
Nazione

Città

PROSSIME BAND SUL PALCO
Iscritti il 17 settembre 2020 alle 09:28

INSOMNIA

Pop Rock
Italia
Iscritti il 15 settembre 2020 alle 16:16

SIN

Other...
Italia
Iscritti il 14 settembre 2020 alle 23:10

Fisarmonica sola

World Music
Italia
Prossime nel mondo
Iscritti 13 ore fa

MTM Blues

Other...
Polonia
Iscritti 13 ore fa
RECENSIONI

Recensione cd: Beautiful Disaster, WellBad.

Con questa nuova band emergente il blues torna alle origini.



Sul panorama delle rock band emergenti arrivano i WellBad, direttamente dalla Germania, per proporci il loro blues, che sembra arrivare dal delta del Mississippi, ispirandosi ad alcuni dei migliori bluesmen di sempre: Willie Dixon, The Black Keys e Tom Waits.
Andiamo ad analizzare i brani.
Il primo pezzo è Dark Days Come, che ci inserisce subito nell’atmosfera coinvolgente del delta blues. La prima cosa che si nota è la particolarissima voce del cantante: scura e tetra, porta quasi un’aria di malinconia al pezzo.
Il secondo pezzo è Carry On; la chitarra entra insieme alla voce che mi sbalordisce sempre più. E’ una ballata molto particolare, molto apprezzabile.
Il pezzo seguente è Tempted. Purtroppo a mio parere il pezzo suona ripetitivo e simile alla precedente Dark Days Come. Può risultare noioso dopo alcuni ascolti.
Nel complesso la band è molto preparata musicalmente, inoltre la scena emergente odierna necessitava di voci nuove come questa, nonostante la ripetitività dei brani. Consiglio l’ascolto.

Falangher.
falangher@emergenza.net