CERCA TRA LE BAND
WORLD
Ultimo aggiornamento:

28 febbraio 2018

Massimo Francescon Band
Componenti
3SUONA DAL VIVO!
2CONFERMA LA DATA DEL TUO CONCERTO
1ISCRIVITI AL FESTIVAL
MULTIMEDIA RECENTI
  • VIDEO
  • AUDIO
  • FOTO
5/4/2021 11:57:23 AM

Rusted Nail

5/4/2021 11:56:20 AM

Rusted Nail







PROSSIMI CONCERTI
Nazione

Città

PROSSIME BAND SUL PALCO
Iscritti il 04 maggio 2021 alle 00:55

Syncronia

Pop
Italia
Iscritti il 01 maggio 2021 alle 11:40

Er Papa

Other...
Italia
Iscritti il 25 aprile 2021 alle 16:33

Th.I.A

Alternative pop
Italia
Prossime nel mondo
Iscritti ieri alle 03:38

THE CROWN IS MINE

Rock'n'Roll
Spagna
Iscritti ieri alle 18:47

Mantra

Pop Rock
Spagna
NOTIZIE PRINCIPALI
La Massimo Francescon Band è una realtà formatasi nel 2014 da un gruppo di GRANDI AMICI musicisti, con l’intento di arrangiare e riproporre dal vivo le canzoni del cantautore Trevigiano Massimo Francescon. Grazie al background di ogni singolo componente lo stile musicale si caratterizza delle più svariate sfumature toccando anche suoni psichedelici, rock prog, combat rock e country folk, creando nei live un mood assolutamente riconoscibile.


Band Vincitrice del Premio “Stefano Ronzani” al Rock Targato Italia 2017.
Vincitori Premio “Botteghe d’Autore 2017” miglior canzone e miglior arrangiamento con la canzone “Sognando la Rivoluzione”.
Vincitori Premio “Web Social Una Canzone per Amnesty International 2017" con la canzone “Sognando la Rivoluzione”.
Finalisti al premio “Fabrizio De Andrè 2016” con la canzone “Sognando la Rivoluzione”.
Vincitori Premio “Voci Nuove 2014” con la canzone “Babi”.
massimo francescon   28 febbraio 2018 04:18
IL MIO VIAGGIO
Brano che racconta la situazione Siriana nelle grida di un padre che ritrova il proprio figlio vivo dopo un bombardamento chimico e gli promette una "Vita Nuova".

massimo francescon   28 febbraio 2018 04:12
SOGNANDO LA RIVOLUZIONE .
Brano che racconta i fatti accaduti durante il G8 di Genova 2001, in modo particolare durante la notte del 21 luglio all'interno della scuola Diaz.

massimo francescon   28 febbraio 2018 04:04