CERCA TRA LE BAND
WORLD
3SUONA DAL VIVO!
2CONFERMA LA DATA DEL TUO CONCERTO
1ISCRIVITI AL FESTIVAL
RECENSIONI
Home  >  Concerti  >  Concerti nel mondo  >  Recensioni
PROSSIMI CONCERTI
Nazione

Città

PROSSIME BAND SUL PALCO
Iscritti 23 ore fa

INSOMNIA

Pop Rock
Italia
Iscritti il 15 settembre 2020 alle 16:16

SIN

Other...
Italia
Iscritti il 14 settembre 2020 alle 23:10

Fisarmonica sola

World Music
Italia
Prossime nel mondo
Iscritti 8 ore fa

Ceryse

Indie Pop
Francia
Iscritti 12 ore fa

Dr Bang

Rock Fusion
Francia
RECENSIONI

L’esperienza dei Kohra’n’ Papacalura al ritmo di Reggae

Una delle realtà più significative della penisola per quanto riguarda il Reggae, si esibisce per Emergenza.



Impossibile per gli amanti del Reggae, non scoprire una delle realtà più entusiasmanti di questo genere: i Kohra’n’Papacalura. Dopo aver fondato nel 2001 i Mamacalura, i quali ottengono pure un discreto successo aprendo i concerti di band come i Sud sound System, il siciliano Kohra Calore si allontana da questi nel 2004 per fondare i Khora’n’Papacalura appunto. Anche questa nuova formazione di cinque elementi (oltre Kohra Calore, ci sono Roberta De Sanctis, Maurizio Gallettini, Alessio Guzzon e David D’Assuntino), vede collaborazioni di successo come quella con gli Skatalites, Israel Vibration e altre aperture di concerti di un certo livello come quello dei the Original Wailers e di Sean Paul. Negli anni si susseguono i passaggi di loro pezzi su Radio Rai 1 mentre nel 2008 il brano “Tuona” viene inserito su Itunes.

Dopo alcune autoproduzioni è la volta dell’album “Very Crisi” del 2010, prodotto da Niski Studio e distribuito da Raitrade. Brani come “In profondità”, “Blid Spot”, suscitano in chi li ascolta un’irrefrenabile voglia di ballare e muoversi al ritmo penetrante del sound tipico del ragga, new roots e dance hall. Non manca poi lo spazio per il racconto sincero di una realtà che vede “lavori logoranti e stipendi indecenti” e noi tutti “spettatori paganti e silenti” e privi di sentimenti nei confronti di una società decisamente in Very Crisi. Sono dunque i loro successi e la notevole esperienza accumulata in anni di lavoro, a parlare per questo gruppo abilissimo a mescolare italiano, dialetto siciliano e giamaicano. Vale sicuramente la pena approfondire la conoscenza con i Kohra’n’Papacalura ascoltando i loro brani diffusi su Youtube . Ma un’occasione unica ed imperdibile è ascoltarli dal vivo il 24 Aprile al Black Out Rock Club, in concerto per Emergenza.