CERCA TRA LE BAND
WORLD
3SUONA DAL VIVO!
2CONFERMA LA DATA DEL TUO CONCERTO
1ISCRIVITI AL FESTIVAL
RECENSIONI
Home  >  Concerti  >  Concerti nel mondo  >  Recensioni
PROSSIMI CONCERTI
Nazione

Città

PROSSIME BAND SUL PALCO
Iscritti 17 ore fa

Alis Mata

Cantautorale
Italia
Iscritti ieri alle 11:51

Ras Nir

Death Metal
Italia
Iscritti il 17 settembre 2020 alle 09:28

INSOMNIA

Pop Rock
Italia
Prossime nel mondo
Iscritti 13 ore fa

Owsay

Other...
Russia
Iscritti ieri alle 05:00

Радионервы

Alternative rock
Russia
RECENSIONI

Recensione 2 eliminatoria Brescia Emergenza Festival

Bad News, K, Deizy, Jimmy and the Roosters, Lakeside amusment park, Haron



Il Latte +  e le selezioni bresciane sono sempre una certezza se si tratta di buona musica e pubblico caloroso.


Bad news

I primi ad aprire la serata che prevede 6 band 

I bad news sono un trio (basso/voce, chitarra e batteria) a cui a metà concerto si aggiunge un trombettista. Appena messo piede sul palco si scatenano letteralmente, l'energia fluisce diretta dai loro pori, passando per i loro strumenti e arrivando direttamente al pubblico in sala.

Musicisti sopra le righe, con una passione davvero coinvolgente. Scelgono accuratamente il loro repertorio di cover, peccato appunto che siano cover. Il desiderio è quello di poterli sentire in un repertorio proprio.


K

Con la seconda band continuiamo con ottima musica.

Sul palco c'è un Cantante proprio con la C maiuscola. E' perfettamente intonato e preciso e molto espressivo. Scrivono molto bene, hanno dei pezzi che sono messi in risalto da una scelta di suoni accurata, studiata ed intelligente. La presenza scenica non è da meno, un aspetto su cui però bisognerebbe lavorare è l'interazione tra i membri della band che ogni tanto sul palco sembrano un po' distaccati.



Deizy

Band della provincia di Cremona con un progetto molto interessante. Presentano un repertorio di brani propri ben scritti e ben arrangiati. Si vede subito che è una band dall'invidiabile organizzazione, hanno preparato anche un banchetto da cui il pubblico può acquistare il loro disco. C'è ancora una cosa da migliorare… il look! Con un colpo d'occhio più efficace anche il loro concerto ne guadagnerebbe parecchio.


Jimmy and the Roosters

Con la quarta band in programma si scalda subito la platea.

Il pubblico sotto il palco è davvero carico, esagitato, pronto a saltare. E' il pubblico che ogni band vorrebbe e loro se lo sono meritato anche se in alcuni momenti sembra quasi più entusiasta il pubblico della band sul palco. Sono molto giovani e il palco del Latte + sembra immenso per loro, ma hanno ottime intenzioni e nel loro show le mostrano tutte, serve solo un po' di sicurezza in più e tutti i tasselli andrebbero perfettamente al loro posto.

 



Lakeside amusement park

Con questa band entriamo subito in un territorio onirico, emozionale, tutto si tinge di intimità.

Una bellissima voce femminile crea disegni eterei su musica ben scritta, e soprattutto ben arrangiata grazie ad un chitarrista di ottimo gusto. Tutto è al posto giusto, devono solo stare attenti all'interazione con il pubblico. E' giusto non strafare sul palco, ma devono trovare una loro identità e la giusta via per essere carismatici all'interno del loro genere.




Haron

Ultima band sul palco. Sono tecnicamente perfetti, musicisti di altissimo livello, con un sound e una presenza scenica degna dei migliori tournisti. Anche il cantante tiene il palco in perfetto stile frontman e a metà scaletta sale sul palco anche un bambino che impugna una chitarra fingendosi rockstar. Intenerisce tutti, bella trovata.  L'unico neo della band è che per quanto sia tutto suonato ineccepibilmente purtroppo ciò che è stato scritto non è niente diverso dal classico rock italiano che già esiste. Sarebbe bello sentire qualcosa di più personale.


I primi classificati, che si aggiudicano la semifinale e un altro concerto in una città italiana in cui si svolge il festival sono i Lakeside amusment park con 67 voti. Sul palco del Latte + rivedremo anche i Jimmy and the Roosters con 46 voti e Haron con 42 voti 

Incrociamo le dita per il ripescaggio di K con 39 voti Deizy con 37 voti, Bad News con 29 voti.


Splendida serata, grazie alle band, al pubblico presente in sala, al Latte +, al disponibilissimo staff tecnico Stefano e Enzo, Ufip per i piatti e a Marshall per gli amplificatori.